sabato 4 gennaio 2014

Sarà un anno magico






Certo che lo sarà...
L'importante è non mollare mai e non smettere di sognare.
Non accontentarsi di compromessi ma puntare in alto, con coraggio e verità.


L'importante è imparare dai propri errori e fare delle esperienze di vita, soprattutto di quelle meno belle, dei Maestri. Non lasciare che le esperienze negative o le delusioni spengano la nostra fiamma.


L'importante è restare accanto alle persone che ci amano, soprattutto quelle che condividono con te lo spazio e i giorni, amandole con tutto il cuore. Ricordare chi ci ha amato ma non c'è più con gratitudine e gioia.


L'importante è capire la nostra vera strada e fare di tutto per percorrerla e non lasciare che la voce degli altri distragga i nostri intenti.
Sarà un anno magico... basta crederci con tutte le forze.

Auguro a tutti quelli che passeranno da queste parti un Anno Meraviglioso.
Con affetto

Francesca









18 commenti:

  1. anche a te Francesca un anno meraviglioso!

    RispondiElimina
  2. Che sia un anno sereno,come lo desideri tu.Un abbraccio cara Francesca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chandanina. Un abbraccio anche a te e anche a te l'augurio di un anno come lo desideri.
      Bacione
      Francesca

      Elimina
  3. Francesca bello arrivare in questo spazio dove ritrovo tante cose che sono anche mie: amore per la lettura, yoga, naturalezza e semplicità. E la scelta di vivere in campagna: per me ancora un progetto-sogno da pensare e valutare con attenzione mentre per te, vedo, una bella realtà. Ti ho inserita nella mia blogroll dunque d'ora in poi ti ho in lettura!
    A prestissimo
    Veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica,
      sono davvero contenta per questo incontro! Ti ho aggiunta anche io al blogroll.
      Anche io ho accarezzato il sogno di una casa in campagna per anni. Era più che un desiderio un'esigenza vera e propria. Adesso vivo nella casa che vedi in copertina ed è come vivere in Paradiso, anzi E' il Paradiso!
      Vivevo in città prima e ti assicuro, nonostante i disagi inevitabili, il dover prendere la macchina anche per comprare un litro di latte o l'essere lontano da tutto, non tornerei indietro per nessuna ragione al mondo. Ogni giorno il silenzio, quello vero, quello arricchito dai suoni della Natura, l'aria straordinariamente pulita, il suono del ruscello, gli odori del bosco, gli animali che vivono attorno a me... tutto mi fa cantare di gioia!
      Se anche per te più che un desiderio è un'esigenza, fallo!!! Prima o poi, ma fallo!!!
      Ti abbraccio
      Francesca

      Elimina
    2. Francesca, che bello davvero leggere di te e immaginarti in quella meraviglia immortalata in questa homepage. Per quel che ci riguarda ciò che rende difficile il compiere questa scelta è individuare un posto dove mio marito possa fare il pendolare per proseguire la sua attività in città. Inoltre mi piacerebbe non fosse un luogo eccessivamente isolato perché abbiamo 3 bimbe e perché il mio "sogno nel sogno" sarebbe poter fare un po' di bed and breakfast in questa casa nel verde. Tante idee insomma da valutare con calma e attenzione. Ma l'idea è sempre lì e "pulsa".
      Concordo quando dici di voler far viaggiare i figli: è tra i regali più belli che possiamo fare a loro e CON loro e, ti dirò, è una delle attività "costose-lussuose" cui, a differenza di quasi tutte le altre, non riesco e non voglio rinunciare.
      Posso chiederti una cosa: tu da quando abiti in campagna fai la pendolare o hai trovato lavoro vicino a dove abiti adesso? Scusa, spero di non essere indiscreta ma sono veramente assetata di testimonianze legate ad una nuova vita nel verde.
      A prestissimo

      Elimina
  4. Bellissimo post. Sono completamente in sintonia con te e con ciò che hai scritto.
    Buon anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon Anno, buon anno davvero...
      Lo sarà, lo sarà!!!
      Ti abbraccio
      Francesca

      Elimina
  5. Grazie Francesca per queste belle parole soprattutto quando dici che non dobbiamo lasciare che gli altri ci distraggano dai nostri intenti.
    I miei sono intenti di gioia e di serenità e sto davvero combattendo contro chi anche se non lo fa apposta instilla il seme del pessimismo e del vedere sempre nero.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soprattutto di questi tempi, Catia, bisogna essere ottimisti. Vedere nero attira il nero! Non farti influenzare.
      Un bacio
      Francesca

      Elimina
  6. lo spero proprio, che sia un anno magico, diciamo che gli ultimi due non soji stati un granché, per quanto mi riguarda difficile andare peggio, posso solo migliorare! ti auguro un anno magico anche a te, te loe meriti davvero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara. Farò di tutto perchè lo sia!!!
      A te auguro tanta serenità e la realizzazione dei tuoi desideri più intimi e sentiti.
      Un abbraccio
      Francesca

      Elimina
  7. Oh grazie! Mi ci voleva un pó di entusiasmo e luce!

    RispondiElimina
  8. Te lo auguro con tutto il cuore!

    RispondiElimina
  9. anno meraviglioso anche a te! lo sarà, certo che lo sarà, con tutto quello che vorrà portarci e con tutta la bella energia che avremo da dedicargli. che bell'augurio!

    RispondiElimina
  10. Io ci provo tutti i giorni e i risultati li vedo!
    Grazie degli auguri che ti giro in uno stretto abbraccio!
    :-)

    RispondiElimina
  11. Buon annoooooo (in ritardo) MissMeletta in fase blog transitoria :)

    RispondiElimina