martedì 14 ottobre 2014

A fuoco lento

Si, lo so... ho i miei tempi e i miei ritmi... Faccio con calma qualunque cosa. Sembro non avere mai fretta, vado piano piano...
Sono pigra in certe cose, lo ammetto, come per esempio nell'attività fisica... e un po' si vede!!! Ma per il resto vado avanti, un passo alla volta. Anche se sembro ferma, in realtà ribollo lentamente come una pietanza che ha bisogno di fuoco lento.
Qualcosa si muove, fuori e dentro la mia anima.
Un anelito di profonda spiritualità mi porterà domenica a visitare un meraviglioso Centro Buddhista dove assisterò anche ad una lezione tenuta da un Lama Tibetano.

Centro Cian Ciub Ciö Ling

Era tantissimo tempo che desideravo andare in questo Centro immerso nei boschi delle Valli del Natisone. Sono curiosa ma nello stesso tempo sento il bisogno di qualcosa che autenticamente arricchisca la mia anima.
Ricevo mille diverse proposte spirituali, ogni giorno: corsi di questo o di quello, serate all'insegna della conoscenza del Se, proposte di percorsi per migliorare la propria coscienza... ma tutto mi lascia abbastanza indifferente, a volte trovo alcune proposte anche un po' ridicole, del tipo "Illuminati in sette semplici mosse!!!".
Non credo nelle strade facili e nemmeno nell'illuminazione a pagamento... ed è per questo che sono tanto attirata dagli insegnamenti del Buddhismo.
E' questo il piccolo tarlo di cui vi parlavo qualche post fa!!!
Finalmente ho preso il coraggio a due mani. Domenica ho appuntamento con i responsabili del Centro per una visita e poi assisterò alla lezione del Lama. Forse non ci capirò un gran che, ma forse no... Sono convinta che ci sono tante cose che già sappiamo, che abbiamo nascoste nelle infinite pieghe dell'anima... basta solo usare il linguaggio giusto per liberarle e farle volare!

E poi a fuoco lento prosegue il progetto dell'Associazione Culturale.
Martedì prossimo ho appuntamento con la mia amica Avvocato per parlare della parte burocratica e legale. Leggeremo insieme lo Statuto per valutare se va bene, apporteremo le eventuali modifiche, scopriremo se all'interno di una Associazione del tipo di quella che vorrei fare, si possono anche somministrare pasti ai soci, perchè la mia intenzione è anche quella di organizzare pranzi o cene a tema oppure dare la possibilità ai soci di venire da me nei fine settimana a pranzo, godendo e condividendo il mio piccolo Paradiso!
Con la mia Guru di piante spontanee ho già in progetto nuovi corsi per la prossima primavera e con una amica Chef c'è la possibilità di fare dei corsi di cucina naturale e vegetariana e poi un contatto per un seminario di pittura ad olio "an plein air".

Immagine da web
Mille progetti nella testa e mille ne arriveranno... Sono aperta come un fiume a nuove proposte e a nuove sfide. Tutto però affrontato con grande calma, perchè per ogni cosa bisogna aspettare il momento giusto.

Centro Cian Ciub Cio Ling - Stanza dei Milla Buddha

Mando a tutti un grande caloroso abbraccio
Francesca

8 commenti:

  1. Ricambio l'abbraccio! Sono sempre con te, con il cuore!

    RispondiElimina
  2. Che bello!
    Progetti e crescita spirituale sono ciò che anima la vita delle persone secondo me.
    Non vedo l'ora di leggere di queste esperienze.
    Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  3. Tanti bellissimi progetti! Mi piace moltissimo la foto del Centro, mi infonde già calma e serenità.
    Grazie per queste tue parole.
    Un abbraccio
    Lena

    RispondiElimina
  4. Quanti bei progetti Francesca! Anch'io sono come te: faccio faccio, ma con calma. Qualcuno trova questa flemma un po' irritante, ma non ci posso fare niente se sono fatta così.
    Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  5. c'è un bellissimo proverbio in dialetto romagnolo che dice.......e cerco di tradurlo in italiano......." anche la fretta ha bisogno di tempo". Trovo che sia meraviglioso. Le cose importanti vanno ponderate, l'anima si butta ed è giusto lo slancio nel seguire i propri desideri ed i propri sogni, ma credo sia necessario avere la forza di fermarsi a riflettere, dandosi il tempo e lasciando " ribollire", come dici tu, le cose dentro di noi, a fuoco lento.
    Tutto ciò che scrivi sull'associazione culturale è meraviglioso. Sai che ormai ho un filo (....o meglio un treno) diretto con il Friuli, quindi....avvertimi sempre per tempo ed io ARRIVO!!!! Un abbraccio grande Emanuela

    RispondiElimina
  6. Dov'è, dov'è quella Francesca che va piano piano ed è pigra?
    Io ne vedo una che è tutta un ribollire di pensieri, attività e idee.
    E brava ragazza!

    RispondiElimina
  7. Non è detto che il movimento debba essere esteriore....quello che conta veramente è quello che hai dentro di te e lì c'è un vulcano in ebollizione!!!
    Un caro abbraccio Francesca...

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutti per i vostri commenti. Mi dispiace se vi rispondo solo ora ma questa appena trascorsa è stata una settimana "de fuego". Abbiamo traslocato lo studio dove lavoro e vi lascio immaginare la mole di carte, faldoni, fascicoli e documenti che abbiamo dovuto selezionare, trasportare e risistemare. Lo studio nuovo è bellissimo ma pieno di scatoloni che piano piano verranno aperti... Insomma, tanto lavoro e tanti disagi.
    Domani pomeriggio andrò al centro buddhista e li penso che mi lascerò tutta questa fatica alle spalle.
    Vi abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina