mercoledì 5 novembre 2014

Semaforo rosso



Sono uscita dal flusso...
Alti e bassi... montagne russe con cadute estreme e salite ripide...
Dalle stelle alle stalle...
Sono tristissima ma non so nemmeno perchè!
Perdonatemi se vengo poco nei vostri blog. Non vi ho dimenticato e che sono due-tre giorni che sono un po' così.
Le mie solite paturnie che come arrivano, passano!!! Devo solo avere pazienza.
Aspettatemi!!!

Francesca

12 commenti:

  1. Passeranno presto, il cambio di stagione porta in un'altra dimensione,chissà perché in questa stagione i ricordi e le reminescenze di sensazioni lontane affiorano molto più fortemente che nel resto dell'anno.
    Un abbraccio lascia scorrere e tornerai nel flusso positivo.

    RispondiElimina
  2. certo che ti aspetto, è sempre così bello passare di qua....e ti penso anche tanto .
    un grande abbraccio Lela

    RispondiElimina
  3. Anche io passo poco....ma sei nei miei pensieri!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Cara Francesca, capita e so che non si sta bene. Nutella e gelato è un buon metodo ;-) oppure farsi dei piccoli doni, ritagliarsi degli spazi solo per sè... Vedrai che tornerà il sereno.

    RispondiElimina
  5. Mi capita spesso anche a me :D Certo che ti aspettiamo :D

    RispondiElimina
  6. tranquilla, noi ti aspettiamo sempre!!
    un abbraccio
    S.

    RispondiElimina
  7. Per come hai scritto questo post significa che stai gestendo la cosa.
    A volte non si può risolvere tutto ma si può gestire la situazione, anche quella emotiva. E' questione di tempo ma si impara.
    Un caro saluto!

    RispondiElimina
  8. Capita a tutti di avere dei momenti così, non preoccuparti!

    RispondiElimina
  9. Succede, oh se succede. E magari queste tempo così cupo non aiuta.
    Spero passi presto Francesca. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  10. Passa passa e poi si risale ...

    RispondiElimina
  11. Un tenero abbraccio e una fetta di pane e nutella assieme a tutte le tue amiche che te l'hanno consigliata... mmhmmmmm... sono a tua disposizione.
    Cara Francesca, cara...

    RispondiElimina