sabato 22 marzo 2014

Aglio...aglio... aglio...

Io adoro l'aglio e l'aglio, a quanto pare, adora me.
Quello classico, quello conosciuto da tutti e da tutti consumato (Allium Sativum) mi cresce nell'orto come il prezzemolo: bello grasso e saporito. Nel cortile cresce spontaneo L'Allium Ursinum e nel prato invece l'Allium Vineale. Per raccoglierlo non devo nemmeno fare grossi sforzi. Davvero, allungo la mano ed è li, come nel Giardino dell'Eden.

L'ALLIUM URSINUM si trova facilmente in questi boschi e ancor prima di vederlo, ci si rende conto che c'è, perchè se ne sente l'odore. Si presenta in vaste distese, vicino ai corsi d'acqua o nelle zone più umide.


Le foglie più giovani possono essere utilizzate per insaporire zuppe o frittate o per fare gustosissime salse.
Ha proprietà depurative, vermifughe e ossigenanti del sangue ed è assai efficace come prevenzione per l'aterosclerosi e l'ipertensione. Rispetto all'aglio comune ha il vantaggio di essere molto più digeribile ma è comunque sconsigliato prima di un appuntamento galante!!!
Da fiorito si presenta così...


Adoro il fiore dell'aglio Ursino!!!


Emanuela, per la cena del corso, aveva preparato una deliziosa salsa fatta con l'Allium Ursinum.
Spalmata sul pane può essere un originale antipasto o una saporitissima merenda.
Ed ecco a voi la ricetta di questa salsa meravigliosa!!!

Crema di aglio ursino al limone
 100  gr di foglie di allium ursinum - 75 gr di succo di limone - 160 gr di olio EVO - sale q.b.

Lavare l'aglio e sgocciolarlo per bene, mettere in un mixer insieme agli altri ingredienti e frullare per bene. Regolare il sale a piacere.
Servire su crostini caldi o su pane casereccio. Ottima per bolliti e arrosti o sulle patate bollite.

Oggi a pranzo ho mangiato l'ultima cucchiaiata di salsa... Sig... Devo proprio rifarla!!!


ATTENZIONE: l'allium ursinum si può facilmente confondere con il mughetto, fiore che cresce più o meno in questo periodo e che ha una foglia molto molto simile. Il mughetto è tossico, quindi state sempre molto attenti.
Ecco le foglie e i fiori del mughetto. Come vedete si possono davvero confondere, soprattutto prima della fioritura (come in questo periodo)!!!


Un sistema efficacissimo per riconoscere l'aglio orsino dal mughetto è l'odore. Se spezzando la foglia non sentite un forte, persistente, deciso odore di aglio allora quello è mughetto!
La difficoltà è che spesso crescono insieme e dopo un po' che maneggiate l'aglio orsino tutto sa di aglio!!! Attenzione quindi... forse è meglio aspettare quando è fiorito!!!

Un altro aglio che qui cresce come l'erba è l'ALLIUM VINEALE, chiamato erroneamente Erba Cipollina. In realtà l'erba cipollina spontanea è rarissima e quella che trovate nei prati è Allium Vineale.


E' un depurativo del sangue e si può utilizzare per insaporire minestre o salse, sulle patate e verdure bollite, con i formaggi (per esempio mescolato a ricotta e caprino) o per condire la pasta.
Volete una ricetta per una deliziosa salsa? Eccola!!!

Crema di aglio Vineale ai formaggi
10-12 steli di aglio vineale - 80 gr di ricotta -100 gr di taleggio - 50 gr di latte - sale e pepe q.b.

Lavare l'aglio vineale e tagliuzzarlo finemente. Mettere in un mixer i formaggi e il latte e frullare fino ad ottenere una crema. Aggiungere l'aglio vineale, il sale e il pepe a piacere.
Questa salsa è ottima per condire la pasta, farcire panini, insaporire zuppe, risotti e insalate.

E con questo per il momento vi saluto. vado a chiudere gli scuri della casa perchè qui ha cominciato a piovere fortissimo.
Domani terminerò la carrellata con le ultime erbe.
Buona vita a tutti

Francesca

19 commenti:

  1. Conosco solo l'aglio vineale, non mi è mai capitato di trovare quello ursinum, spero che prima o poi lo trovo nella mia zona. ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a cercare vicino ai ruscelli e nelle zone più fresche e umide dei boschi.
      Vedrai che prima o poi lo troverai.
      Baci
      Francesca

      Elimina
    2. Ieri durante una passeggiata lungo il fiume l'ho trovato.http://nelgiardinodirosita.wordpress.com/2014/04/07/aglio-orsino/

      Elimina
  2. Stamattina, durante la passeggiata con la cagnolina nei campi, ho trovato l'aglio vineale! Però non l'ho raccolta perchè non mi fidavo :-) Ma ora sono sicura che fosse proprio quella pianta lì, perciò damani andrò a raccoglierne un po' da mettere nell'insalata di patate!
    Anche qui oggi piove tantissimo.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine l'hai raccolto? E hai fatto l'insalata di patate?
      Fammi sapere
      Francesca

      Elimina
  3. Stasera sono in vena di qualcosa di sfizioso, mi sa che farò una sorpresa a V. e preparerò anche la salsina con l'aglio Ursino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come è venuta?
      Il tuo amore ha apprezzato?
      Io adoro questa salsa. Mi fa impazzire sul pane che da qualche tempo faccio con la PM... Sono impazzita per il buon mangiare!!!
      Ti abbraccio forte
      Francesca

      Elimina
  4. ..ma dai!! Quante cose mi hai insegnato con il tuo post!
    il pesto di foglie di aglio... tu sei troppo avanti..
    Adoro il WEB!
    Mug, felice di vivere in questa di scambio di idee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Sono senza parole. "Troppo avanti" non me l'aveva mai detto nessuno e mi fa un gran piacere.
      Ma mi viene da sorridere perchè in fondo il mio è un tornare al passato, alle tradizioni, a cose che nessuno o pochi fanno... e questo è "avanti"...
      Bellissimo, bellissimo davvero!!!
      Ti abbraccio e ti do il benvenuto in questo spazio
      Francesca

      Elimina
  5. Ricette Verdi di Cicabuma, così ho chiamato la cartellina con le tue ricette. Ho appena comperato e travasato la mia erba cipollina e la tua ricetta arriva come il cacio sui maccheroni. Grazie.
    Da quanto leggo te e Vitamina, quando vado a spasso col cane osservo ogni piantina cercando di riconoscerla. Non colgo per via dell'inquinamento della strada ma mi piace ugualmente.
    Ciao.

    RispondiElimina
  6. Svarione... non è "da quanto leggo te" ma "da quando leggo te"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo immaginato!!! Pensa, tu che leggi e rileggi in continuazione i miei post... che ridere!!!
      Grazie per la cartellina... mi sento responsabilizzata!!! Cercherò di offrirti sempre cose buone e interessanti allora!
      Un bacio
      Francesca

      Elimina
  7. Ciao Francesca! Sabato ho portato il bimbo a una gita con gli scout e ho riconosciuto una delle piante di aglio che ci avete insegnato! Buonissima la salsina di aglio vineale ai formaggi che avete fatto l'altra volta!! Ti ricordi che ho vinto il vasetto? Ne ho mangiata circa meta' quella sera e la sera dopo l'ho offerta al bimbo. Con mia somma contentezza era prevenuto e non gli e' piaciuta! Slurp!! Tutta per me!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che mi ricordo e ti ho pure invidiata tantissimo!
      Bella davvero l'idea della pesca per assegnare i vasetti avanzati!!!
      Ieri ho rifatto la salsina di aglio ursino e oggi ho comprato tutto il necessario per fare quella di aglio vineale e formaggio.
      E sono sempre tutte per me perchè qui le erbe spontanee non le mangia nessuno tranne me!!!
      A presto
      Francesca

      Elimina
  8. Incredibile. Venerdì ho fatto una passeggiata con mia figlia e mia mamma. La nonna mostrava alla nipote l'aglio selvatico e mentre lo faceva io pensavo a te! Ed oggi cosa trovo??? Questo post!!!!! L'aglio che c'è qui è diverso peró! Ora mi informo se lo è veramente! Oppure ti mando la foto ;)

    RispondiElimina
  9. Trovato! Allium triquetrum!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, si... esistono tantissimi tipi di agli. La Natura ha una straordinaria biodiversità!
      Che bello aver suscitato tanto interesse in tutti voi e pensare che quando uscite a fare una passeggiata guardate le piantine selvatiche con un interesse e un attenzione tutta nuova.
      Un abbraccio
      Francesca

      Elimina
  10. Quante cose meravigliose hai imparato Francesca!!!! e quanti doni preziosi ha in serbo per noi Madre Natura!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione. E io sono molto fortunata avivere in un posto che me ne offre tanti con tanta genrosità.
      Ti abbraccio
      Francesca

      Elimina