venerdì 14 febbraio 2014

Andiam per prati e per vigne...

Non aspetto nemmeno che si asciughi un po' l'erba. Appena cambia il tempo, eccomi partire con cestino e coltellino a cercare piante spontanee. Adesso è tempo di valerianella selvatica (Valerianella Olitoria).
Non si può confondere con nessun'altra erba spontanea. Delicata, tenera e a rosetta, è praticamente come quella che si compra dal fruttivendolo, solo che questa è molto, ma molto, più buona!!!


Io la trovo nel vigneto, la dove non diserbano, o in cima alla collina (anche se li, luogo più esposto al vento e al freddo è un po' più indietro!).
Riporto qui brevi cenni tratti dal sito http://www.fungoceva.it/erbe_ceb/fiori_erbe.htm sito ricchissimo di notizie, schede e fotografie.

Famiglia: Valerianacee
Nome volgare: Valerianella, gallinetta, lattughino.
Caratteristiche: Pianta erbacea perenne con fusti erbacei. Ha le foglie inferiori a rosetta spatolate oblunghe, le superiori acute dentate. I fiori sono raccolti in corimbi di colore azzurro tendente al bianco
Habitat: Comune nei campi e nei luoghi erbosi incolti.0-1400 m. Aprile maggio
Proprietà farmaceutiche: Ha proprietà antiscorbutiche per l'alto contenuto in vitamina C.
Uso in cucina: Il momento in cui la piantina risulta più tenera e gustosa, e la grande presenza di principi attivi la rendono sana e nutriente, è quando si presenta come una semplice rosetta di foglie verdi.
Questa piantina, conosciuta anche con i nomi di soncino, molesino, dolcetta, gallinella, lattughino, ha conquistato negli ultimi anni le tavole di tutti. Le sue foglioline tenere rappresentano la prima insalata primaverile che gustiamo e la sua coltivazione si è diffusa anche a livello industriale, sebbene la varietà selvatica abbia un sapore più delicato.
È un'insalata fresca e gustosa da condire semplicemente a proprio gusto con olio, aceto e sale o da accompagnare con altre tenere erbette primaverili, come primula e ruchetta selvatica.



Poi, cercando la valerianella, ho trovato anche dei ciuffi di Orecchie di Coniglio (Silene Alba). Non l'ho raccolto perchè erano davvero piantine piccolissime; mi sarei sentita un'infanticida!!! 


 Del Silene Alba ho già parlato in questo post: http://ilnuovocuoredicicabuma.blogspot.it/2013/04/orecchie-di-coniglio.html

Ho raccolto un bel cestino di Valerianella e mi sono goduta un po' di sole e di luce.


Sono contenta perchè le giornate cominciano ad essere più lunghe, cominciano a spuntare le prime piante spontanee (almeno quelle che conosco, ma a questo proposito voglio imparare sempre di più) e ho mio figlio Giovanni che ama accompagnarmi quando vado alla ricerca delle erbe di campo.


E poi, ditemi voi, come non si può essere contenti di questa bellezza???




A presto e... speriamo che il sole resti da queste parti per un po', anche se mi dicono che non durerà!!!
Francesca





16 commenti:

  1. lascia che gli altri parlino, gioiamo dell'oggi e del sole ritrovato!!!
    buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uffa, già oggi il cielo è coperto e fa più freddo rispetto a ieri. Va be, me lo sono goduto quel piccolo sole che ci ha illuminati per tutta la giornata di ieri!!!
      A presto
      Francesca

      Elimina
  2. Wow, dalle foto si direbbe che sta per iniziare la primavera, dalle tue parti! Qui invece la natura dorme ancora, a parte qualche timido indizio qua e lá. Ciao e speriamo che il sole ci venga a trovare piú spesso dopo tutte queste settimane di neve e pioggia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sybi, a dire il vero questi segnali di primavera sono fin troppo precoci e mi sorprenderebbe davvero moltissimo se ci fossero anche dalle tue parti, alle tue altitudini!!! Ho l'impressione che siamo circa un mese in anticipo!
      Un abbraccio
      Francesca

      Elimina
  3. Oggi il cielo è di nuovo grigio e fa freddo! Il tuo post mi ha fatto ricordare che, da bambina, mia nonna mi portava ogni tanto a raccogliere la valerianella; noi qua la chiamiamo "molesino". Andavamo in un bosco di pioppi dove ne cresceva tanta, con le foglie belle grosse. Questo pioppeto mi sembrava un posto magico e, come tuo figlio, mi divertivo tantissimo.
    Buon sabato :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è troppo bello... e poi mi sembra di fare qualcosa di estremamente utile, per me, per la mia famiglia, per l'ambiente che mi circonda...
      Mi sento anacronistica, ma vabene così!
      Un bacio
      Francesca

      Elimina
  4. Che belle foto :) La valerianella mi piace tanto, quasi quasi provo a cercarla...sperando di non sbagliare... Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi sbagliare. E' inconfondibile.
      Io la trovo in genere nelle vigne o ai margini dei boschetti. E' tenera e ha un sapore dolce. E' molto simile a quella che si compra, anche se forse è un po' più chiara.
      Bacione
      Francesca

      Elimina
  5. meravigliaaaaaa............
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeeee.....
      Anche io ti abbraccio
      Francesca

      Elimina
  6. Anche io con il cestino e il coltellino!!!!!!!
    Che nostalgia di quando ero bambina e indossavo gli stivaloni di gomma della mia nonna e andavo con lei nell'orto.... Sigh!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. BENTORNATA!!!
      Finalmente hai risolto il problema. E' bello rivederti!
      Un bacio
      Francesca

      Elimina
  7. ciao, ho sbriciato il tuo blog... molto interessante!
    (anche io, come te, vivo in campagna, nel Basso Monferrato, e ho due bambini!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara e benvenuta.
      Come puoi vedere ti ho già aggiunto al mio blogroll...
      Spero di rivederti ancora.
      Un abbraccio
      Francesca

      Elimina
  8. che brava! noi non abbiamo ancora ricominciato la raccolta delle spontanee. e, soprattutto, non abbiamo mai raccolto la valeriana… voglio provare a cercarla anch'io! ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche ieri sono uscita. Ho raccolto tarassaco (che mi piace tantissimo), valeriana e Silene Alba, con cui ho fatto un ottimo risotto.
      Oggi non posso uscire. Ha ricominciato a piovere a dirotto!!! UFFA!!!
      UN bacione
      Francesca

      Elimina